Materiali e contributi

22 maggio 2014
Conversione in legge del “Decreto Casa”

Nella seduta della Camera dei Deputati del 20 maggio 2014 è stato convertito in legge, con modificazioni, il decreto legge 28 marzo 2014 n. 47 recante “Misure urgenti per l’emergenza abitativa, per il mercato delle costruzioni e per Expo 2015” c.d. “Decreto Casa”. Ad oggi il testo non è ancora stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale. 

Segnaliamo in particolare, per l’attinenza con le materie delle quali ci occupiamo: 

– l’articolo 9 “Riduzione dell’aliquota della cedolare secca per contratti a canone concordato”; 

– l’articolo 10 “Edilizia residenziale sociale”; 

– l’articolo 10-ter “Semplificazione in materia edilizia”; 

– l’articolo 10-quater “Modifiche al decreto legislativo 20 giugno 2005, n. 122”; 

– l’articolo 12 “Disposizioni urgenti in materia di qualificazione degli esecutori dei lavori pubblici”. 

Per il testo approvato dall’Assemblea, che si ricorda non essere ancora vigente, si rimanda al sito della Camera dei Deputati

Non appena il testo del decreto, così come modificato in sede di conversione, sarà pubblicato in Gazzetta Ufficiale provvederemo a renderlo disponibile in questa sezione.

« Elenco news