Materiali e contributi

2 maggio 2017
False dichiarazioni: bocciate le misure di interdizione dall’incentivo

Pubblichiamo un articolo dell’Avvocato Riccardo Marletta dal titolo “False dichiarazioni: bocciate le misure di interdizione dall’incentivo“, di commento alla sentenza della Corte Costituzionale n. 51 del 10 marzo 2017 che ha dichiarato l’illegittimità delle previsioni degli articoli 23 e 43 del decreto legislativo 3 marzo 2011, n. 28, che avevano introdotto misure interdittive nei confronti dei titolari di impianti fotovoltaici e di altri impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili che avessero fornito dati, documenti o dichiarazioni non veritieri al fine di accedere agli incentivi previsti in materia.

« Elenco news